social_assofintech_vegas-16

Meet the team – Giuseppe Vegas

Il Fintech è un fenomeno nuovo, che, essendo divenuto di moda, tutti credono di conoscere,
ma spesso non è così. Siamo arrivati al punto di credere che sia una sorta di categoria
merceologica da finanziare, quasi che in questo settore occorresse varare una sorta di “nuova
Sabatini”, erogando qualche finanziamento, magari “a pioggia” alle società del comparto.
Non è così. Il Fintech è un nuovo approccio alla finanza. E non è solo l’utilizzo di uno
strumento o di una nuova tecnica per rendere più veloci le operazioni finanziarie. Se così
fosse, sarebbe un approccio superficiale e riduttivo. In realtà, si tratta di una vera rivoluzione,
che consiste nella sostituzione della macchina all’uomo, non solo nel campo delle transazioni
finanziarie, ma soprattutto in quello dell’ideazione delle decisioni, dei metodi per attuarle e dei
nuovi obiettivi da perseguire grazie alla crescente disponibilità degli strumenti informatici.
Per questo motivo, il teme che si pone oggi davanti all’opinione pubblica e ai decisori politici
non è quello di concedere benignamente qualche agevolazione al settore, bensì quello, assai
più sfidante, di definire un quadro regolatorio che consenta la crescita, grazie ad adeguati
“paracadute” normativi, di un settore senza la cui espansione la finanza tradizionale sarà
condannata ad un inarrestabile declino.

Giuseppe Vegas

Af_peveraro_art_6-13

Meet the team - Stefania Peveraro

Il fintech coinvolge ormai davvero moltissimi attori, dalle più piccole startup alle grandi
aziende strutturate sino alle radicate e storiche istituzioni finanziarie e a tutti i professionisti
che con questi soggetti lavorano e quindi consulenti finanziari, strategici e legali, senza
ovviamente dimenticare il mondo accademico, le autorità di vigilanza e i privati cittadini.
C’è insomma un mondo ampio e variegato che vive di fintech e che utilizza il fintech.

Tutti hanno i loro punti di vista e i loro obiettivi e insieme possono lavorare affinché questo
mondo nuovo si sviluppi nel modo migliore possibile. é questa la mission di Assofintech
ed è con questo spirito che tempo fa ho contribuito alla sua nascita e per cui oggi continuo
a supportare il progetto. 

Stefania Peveraro

Af_arioldi_art_4-12

Meet the team | Giovanpaolo Arioldi

Thanks to the arrival of modern digital technologies, the financial market has also undergone a radical evolution that I was able to interpret thanks to my entrepreneurial spirit, managing to introduce the main innovations in the world of crowdfunding. I like to think that somehow luck is the moment when chance and opportunity meet. With this assumption, I tried to find an effective methodology to make use of the know-how acquired during my entrepreneurial experience and make it usable for realities that gravitate to the world of financial technology. These elements are at the basis of the decision with which I promoted and contributed to the foundation of AssoFintech, a concrete reality that facilitates the exchange and analysis of expertise, with the aim of qualifying Italy as a major hub for Fintech and Insurtech.

Giovanpaolo Arioldi

Assofintech_news_30_03_21-01

Assofintech in audition at the Chamber of Deputies in Commission X Productive Activities

"Greater tax incentives for investments in venture capital and research and development, access to easy credit and alignment of interests between traditional banks and innovative companies in the financial sector. These, in brief, are the proposals of Assofintech illustrated today in videoconference at the Productive Activities Commission of the Chamber of Deputies, by President Maurizio Bernardo, Secretary General Fabrizio Barini and Director Sebastiano Barbanti. Ideas that will become an integral part of the proposed laws for the promotion of start-ups and innovative small and medium-sized enterprises on which parliament is debating in order to update the relevant legislation."

 

Af_segre_art_3-11

Meet the team | Claudia Segre

“Il Fintech gioca un ruolo fondamentale nel promuovere l’inclusione sociale e finanziaria delle
Donne : dall’accesso al credito per le start up, al reskilling e upskilling dell’imprenditoria e la
scuola per fronteggiare il cambiamento del mondo del lavoro ed i danni economici da Covid19.
Le donne tendono a utilizzare i servizi digitali meno degli uomini, in alcuni paesi, a causa delle
norme sociali o di questioni legate all’accessibilità economica e lavorativa, e all’alfabetizzazione
finanziaria. Questo è il motivo per cui crediamo che aumentare l’alfabetizzazione finanziaria possa
svolgere un ruolo chiave nel generare una maggiore partecipazione di genere in ogni economia.
In secondo luogo, Assofintech agisce sulla cooperazione internazionale nel fintech anche per
implementare uan piena uguglianza di genere, condividendo come la sicurezza informatica sia la
priorità più importante seguita dallo scambio di buone pratiche e dell’esperienza sul quadro
normativo e legale. Questi sviluppi accelereranno l’inclusione e modernizzazione dei mercati
finanziari aumentando il supporto delle donne allo sviluppo economico, e permetteranno di
affrontare le questioni relative alla privacy, alla concorrenza e alla concentrazione del mercato,
che potrebbero portare altrimenti a vulnerabilità nel sistema finanziario, se non affrontate con
professionalità e individuando strategie ugualitarie e condivise tra associazioni nazionali.”

Claudia Segre

Af_Barini_art_2-10

Meet the team | Fabrizio Barini

Dice il saggio: «la conoscenza senza pratica è inutile, ma la pratica senza conoscenza è
pericolosa». Criptovalute, NFT, Challenge Bank, sono termini che stanno entrando prepotentemente
nel linguaggio comune ma il cui significato e ambito di applicazione resta per molti oscuro.
L’educazione finanziaria è quindi un primo e fondamentale passo per non restare “indietro”, sfruttare
le opportunità di un mondo che cambia, non correre i rischi nel cercare strade nuove ottenere più
rendimento dai propri risparmi ovvero opportunità di finanziamento per la propria impresa,.
Assofintech è la prima e unica associazione di sistema in Italia per il fintech e l’insurtech, ha messo
al centro della propria azione l’informazione e la formazione rivolta a privati e imprese sui temi della
finanza digitale. Webinar, corsi di aggiornamento, pubblicazioni e interventi a cura di esperti
nazionali e internazionali che fanno parte della rete di Assofintech, sono alcuni degli strumenti a
disposizione degli associati.

Fabrizio Barini

Af_Barbanti_articolo-01

Meet the team | Sebastiano Barbanti

In 2015, I saw the revolutionary "wave" of fintech approaching from afar. I have always believed that a State that wants to maintain, or rather increase, the well-being of the community must govern change by also rethinking the development model, industrial policies, in the face of the emergence of new sectors, new jobs, new service models. In this perspective, it is necessary to make sure that the innovative and, in some cases, destructive action of the new financial technologies does not re-propose the imbalances, the competitive bottlenecks and the abuses of current positions, changing only the subjects that can enjoy them, but ensuring that the "dividends" of technological innovation are enjoyed by an increasingly wide range of citizens. In other words, it is necessary to exploit the formidable energies of the new technologies as an engine not for a mere redistribution of income positions or a replacement of old ones with new elites, but to expand people's wellbeing and encourage inclusion, which cannot be only financial, but must become social, political and human. Precisely for this reason, Assofintech aims to contribute to making Italy a Fintech Friendly nation by facilitating the meeting between the components of the ecosystem, providing financial education services, training and information and working with institutions and legislators so that we can provide a regulation that recognizes and gives dignity to the fintech world.

Sebastiano Barbanti

social_chamberofitaly_17_02_21-03

Collaboration with the British Chamber of Commerce for Italy (BCCI)

Assofintech ha il piacere di comunicarvi un’ulteriore importante #collaborazione insieme alla British Chamber of Commerce for Italy (BCCI).
Un nuovo rapporto volto ad evolvere e stimolare la #growth del #Nation, con focus sullo sviluppo del #commercio e sugli #investimenti tra il Regno Unito e l’Italia.
Una grande opportunità da cogliere per tutti coloro che nel settore possono ritrovare possibilità di #capitalizzazione e nuove forme di #business.

As_social_globalthinking-03

Collaboration launched with Global Thinking Foundation

We continue to expand this large and important #networking, announcing with enthusiasm and pleasure the collaboration started with the Global Thinking Foundation.
#Partnership through which we are going to enhance and emphasize the role of women within the system of #Fintech, proposing informative, formative and innovative activities to give a concrete contribution to this role that needs #space and #voice.
Fintech with the contribution of the #Woman will achieve diffusion and concrete results fundamental to the development of the #Nation and to which AssoFintech will be fully committed.