Utego

Utego, prima App italiana che aggrega i conti correnti, lancia una campagna di equity crowdfunding

La raccolta di Utego, associato Assofintech, lanciata sulla piattaforma 200Crowd, dopo pochissimi giorni ha già superato l’90% dell’obiettivo minimo e si appresta ad andare in overfunding

 

 

Utego, società associata ad Assofintech, avvia una campagna di equity crowdfunding su 200Crowd e si prepara a rivoluzionare l’attuale user experience finanziaria.

Gli utenti di Utego avranno a disposizione un’unica app sempre gratuita, tramite la quale accedere ai propri conti e carte, vedere le offerte degli intermediari presenti sul mercato e formare insieme ad altri utenti dei gruppi di acquisto attraverso i quali contrattare offerte, servizi e condizioni speciali attraverso il meccanismo delle aste.

L’app Utego sarà anche un prezioso alleato per gli istituti finanziari, assicurativi e di altre utilities (telco, energetics, pay tv, etc.). Questi soggetti potranno infatti esporre i loro prodotti e servizi nel marketplace, partecipare attivamente alle aste, entrare in contatto con gli utenti di Utego e ricevere analisi di settore, così come informazioni aggregate sulle principali abitudini finanziarie e trend di sistema.

Fino ad oggi Utego ha stretto 4 partnership strategiche, anche di natura commerciale, con Experian, OF Osservatorio Finanziario, Unione Nazionale dei Consumatori e FlashBeing, mentre sta dialogando con altri 14 istituti ed ha raccolto, senza pubblicità, una mailing list di più di 6.000 manifestazioni di interesse.
Utego, associata ad Assolombarda e ad Assofintech è stata selezionata dal Fintech District tra le migliori fintech italiane ammesse a partecipare al Salone dei Pagamenti 2018.

La campagna, che punta a raccogliere tra i 120.000€ ed i 290.000€, avendo superato l’80% dell’obiettivo minimo in soli due giorni dal lancio ufficiale, sta dimostrando un forte interesse da parte degli investitori.

Per 200Crowd, una conferma del suo posizionamento nel mercato fintech, nel quale la piattaforma ha raccolto più di 2.200.000€ in quasi di cinque mesi.

«Siamo entusiasti di questo piccolo successo. Dimostra non solo che la rivoluzione Utego è stata compresa, ma che il mercato ne aveva bisogno e crede in noi per realizzarla. Questo ci motiva e responsabilizza verso una crescita solida e sostenibile. Un grande Grazie agli investitori per la passione che ci hanno manifestato e a 200Crowd per averla concretizzata! », ha detto Stefano Musso, CEO e founder di Utego.

«Giorno dopo giorno il nostro team è impegnato nel supportare le startup italiane, in particolare nel Fintech, per facilitare l’incontro tra investitori e aziende. C’è un forte bisogno di capitali privati nelle aziende italiane e da parte dei consumatori è chiarissimo il messaggio di voler partecipare al successo di iniziative imprenditoriali innovative, come Utego. Il rapporto tra utenti e imprenditori è cambiato e grazie ad un efficiente sistema di raccolta, oggi avere tanti soci non è più un problema, ma un vantaggio», ha commentato Matteo Masserdotti, CEO e co-founder di Two Hundred, la società Fintech che gestisce il portale di equity crowdfunding 200Crowd.com.

Comments are closed.